Archive for the 'Contributi extra' Category

17
Jan
08

contributo extra 1897 lungo le sere

morlotti-paesaggio-1964.jpg

lungo le sere c’erano le cene, erano molti affranti momenti di solitudine attesa, si mischiava con api, e cera a pelle, dimenticanze e acini d’uva scoscesi, tratti, come di penna, assetata di fogli, come di sottesa paura d’amare, le scogliere, dove io vedevo andare le ombre tese, di gemelli di ciglia, le tue, appese al vento, come mare balzante tra spuma d’oro e linde fresche pareti, come di gesso atteso, come di spesso indaco miele di cielo, a paravento sopra noi mugghianti, al sole arso in mezzo al niente, amanti inseparati di momenti trascorsi, nello spingersi dei sensi cagliati, come nel farsi dono di noi, arresi.

Verbalizzato da Ruggero Solmi

Immagine: Ennio Morlotti, Paesaggio, 1964

Advertisements
15
Jan
08

contributo extra 6780 clark, christopher

hartung-composizione-57.jpg

Silvio Bello / Christoph / Christopher Clarck / Cristof Clarck / Chrisophe Clark / Christof Clark / Christope Clark / Christopher Clark / Christophe Clark / Cristopher Clark / Cristophe Clark / Cristoph Clark / Christophe Clarke / Christophe Grosso / Christoph Grosso / Chris Grosso / Kriss Klark / Kris Klark

Verbalizzato da Ruggero Solmi
Immagine: Hans Hartung, Composizione, 1957

13
Jan
08

contributo extra 2611 poesia, succedaneo

pietro_annigoni_-particolare-di-autoritratto.jpg 

oggi la poesia è succedaneo di un’espressione di affettività asfittica. ci muoviamo in un mondo di consumi. il sentimento viene “consumato” a tutti i livelli. la poesia tenta di non consumare, ma si ritrova ad essere succedaneo. in questo, ha una sua dignità, va riconosciuto. le mie liste abbattono l’espressione poetica e accumulano tensione espressiva tentando di rompere un incantesimo logoro, per colpa di un “consumo” generalizzato.

Verbalizzato da Ruggero Solmi

Immagine: Pietro Annigoni, Particolare di autoritratto

31
Dez
07

contributo extra 6890 sinapsiche, cattedrali

julian-schnabel-large-girl-with-no-eyes.jpg

la letteratura è visione, soprattutto. il romanzo è definitivamente esploso, la fabula è diventato rantolo di capre, non serve più a nulla. ora è soprattutto patchwork postmoderno buono per fare un plaid. il romanzo non è nemmeno più un genere borghese, è un degenere e basta. la letteratura è combattimento dalle trincee dell’assurdo. se neghiamo alla letteratura il combattimento – e che sia corpo a corpo- le tranciamo l’anima, la consegnamo agli scaffali tarlati del romanzesco. l’unico modo per liberarsi dai sintomi dell’asfissia è modellare qualcosa di nuovo. costruire cattedrali sinapsiche intitolate alla vita interiore. i fatti non contano più, sono materia televisiva. la letteratura si occupi della psiche, dell’ombelico, degli scarti fisiologici, si occupi di una morte che non interessa a nessuno.

Sentenziato da Ruggero Solmi
Immagine: Julian Schnabel, Large girl with no eyes

29
Dez
07

contributo extra 1678 pelle, orso

rudolf-schlichter-ritratto-di-brecht.jpg

io vendo cara la pelle dell’orso-letteratura nel momento stesso in cui lo sto uccidendo.

Sentenziato da Ruggero Solmi
Immagine: Rudolf Schlichter, Ritratto di Bertold Brecht

27
Dez
07

contributo extra 9567 faraone, vivo

wet-boy-gonna-be-dry-soon-mark-kostabi-2000.jpg

a volte ho come la sensazione che il tempo che mi resta da vivere sia di circa 4000 anni. non è una gran bella sensazione
sentirsi un faraone da vivo nel sarcofago della propria pelle.

Sentenziato da Ruggero Solmi
Immagine: Mark Kostabi, Wet boy gonna be dry soon, 2000

25
Dez
07

contributo extra 4770 tolleranza, intolleranza

jackson-pollock-mobydick.gif

l’ordine è intollerante. è solo il disordine che tollera il mondo.

Sentenziato da Ruggero Solmi
Immagine: Jackson Pollock, Mobydick




Advertisements
September 2018
M D M D F S S
« Sep    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930