27
Sep
07

CONTRIBUTO EXTRA 8585 alain robbe-grillet

marienbad1.jpg
alain, robbe-grillet, nato a brest, finistere, 18 agosto, 1922, scrittore, e regista francese, ha l’età, del dattero, vg fruits, a marsiglia, à l’estaque, ci mangiai, il purè migliore, della mia vita, regista, come lo è stato truffaut, che però non c’è, ma diverso, molto sverso, sversato, a teorico maximo, ed esponente, del gruppo, nouveau roman, ha espresso, trans, una rigorosa, totale, miniaturizzata alternativa, allo psicologismo, del romanzo moderno, anche a noi, ai più giovani, agli imberbi, ai bimbi, di nuovo tradizionali, alain, ha solo, ha soltanto, molti anni, alain, agronomo, in afrique, esordì, nel 1953, con, le gomme, eliminata, ogni interiorità psicologica, riducendo, i personaggi, alla pura funzione, percettiva, limitata allo sguardo, al romanzo, robbe-grillet, ha dato una svolta, quasi un capovolgimento,  l’attenzione, non è più volta, al personaggio, ed alle sue azioni, ma alle cose, la trama, è modellata, su quella dei gialli, come quelli di X, o di Y,  o di XCB, o di LBR, o di CAM, o di SIM, o di CHR, o di STO, o dei miti, come quello di Z, di AZ, di OR, di GI, di A, di DE, di L, di PO, di TER, di E, e serve solo a tenere, unite, le notazioni, percettive, di per sé, disgregate, in una miriade, di minuziosi, particolari, dopo il secondo romanzo, le voyeur, 1955, ha affiancato, all’opera narrativa, una serie, di dichiarazioni poetiche, poi raccolte, in, per un nuovo romanzo,1963, successivamente, come direttore letterario, delle editions de minuit, ha fatto conoscere, scrittori, altri scrittori, altri scrittori, altri scrittori, altri scrittori, altri scrittori, altri scrittori, altri scrittori, e ad altri scrittori, e ad altri scrittori, e ad altri scrittori, come michel butor, natalie sarraute, anche loro attenti, più all’esterno, che all’interno, del personaggio, attenti, all’esterno, più che all’interno, all’ext, più che all’int, al fuori, più che al dentro, più all’abito, che all’intelligenza, più alla pelle, che al sangue, più alle tette, che al cuore, dopo aver pubblicato, la gelosia,1957, e, nel labirinto,1959, si dedica, al cinema, scrive i dialoghi, e la sceneggiatura, di, l’anno scorso a marienbad, di alain resnais,1961, erano albertazzi, erano giovani e folti,  e dirige dieci film, tra cui trans-europ-express,1967, prima di duesseldorf, a centrale elettrica, kraft, il formaggio, a vermi contrapposti, ricordi di loira, ricordi di puy en velay, le famose lenticche, e spostamenti, o slittamenti progressivi, del piacere, 1974, membro dell’académie française, dal 2004, ha profondamente, influenzato, la letteratura europ.

Verbalizzato da Ruggero Solmi

Immagine da L’anno scorso a Marienbad di Alain Resnais, sceneggiato da Alain Robbe-Grillet

Advertisements

2 Responses to “CONTRIBUTO EXTRA 8585 alain robbe-grillet”


  1. September 28, 2007 um 1:51 pm

    Una mente affascinante, quella di ruggero. Le donne non possono che rimanere felicemente vittime della sua cultura. Bravo, Solmi. „Cos’è il genio?“ (cit. „Amici miei“)

  2. September 28, 2007 um 5:23 pm

    Sarà, sarà,
    ma te lo dico, io non mi intrico,
    però, invero e in falso, esprimo il mio parere,
    su alain che, programmatico qual prete freddo,
    gestì il suo scrivere come gelido sguardo,
    e così nel suo intruglioso esterno sempr’esterno,
    m’imbarbì.
    Ma non poteva ’sto cristo pur col suo diritto stile
    elencarmi vie interiori,
    anche?
    No.
    orca

    MarioB.


Kommentar verfassen

Trage deine Daten unten ein oder klicke ein Icon um dich einzuloggen:

WordPress.com-Logo

Du kommentierst mit Deinem WordPress.com-Konto. Abmelden / Ändern )

Twitter-Bild

Du kommentierst mit Deinem Twitter-Konto. Abmelden / Ändern )

Facebook-Foto

Du kommentierst mit Deinem Facebook-Konto. Abmelden / Ändern )

Google+ Foto

Du kommentierst mit Deinem Google+-Konto. Abmelden / Ändern )

Verbinde mit %s


%d Bloggern gefällt das: